Autore:
Emanuele Colombo

RECORD ALLA CIECA Per celebrare l'arrivo dell'Alfa Romeo Giulia nel Regno Unito, la casa italiana ha ottenuto il primo giro record sulla pista di Silverstone con i vetri completamente oscurati e il pilota che guidava alla cieca. Alfa dichiara che il tempo ottenuto di 1 minuto, 44 secondi e 3 decimi eguaglia quasi il giro veloce (1'44” netti) fatto segnare da Giuseppe Farina nel 1951 con la sua Alfa Romeo 159B di Formula 1 da 420 cavalli.

CHI GUIDAVA A compiere l'impresa moderna è stato Ed Morris, il più giovane pilota inglese a correre una 24 Ore di Le Mans: guidato via radio dal collega David Brise che lo seguiva su un'altra Giulia Quadrifoglio. Il tentativo ha richiesto due giorni, tra prove effettuate per impratichirsi e il tentativo di record vero e proprio, durante il quale Morris ha raggiunto velocità superiori a 100 miglia l'ora: circa 160 km/h.

LA PULCE NELL'ORECCHIO Quello che stiamo cercando di approfondire è come Alfa possa paragonare il tempo ottenuto in questi giorni con quello di Farina del 1951: anno in cui la pista era molto diversa dall'attuale. Siamo in attesa di spiegazioni, che condivideremo con voi al più presto, voi intanto godetevi il video...


TAGS: video alfa romeo giulia quadrifoglio record silverstone vetri oscurati pilota bendato record alla cieca