Engine Of The Year 2008: i migliori tra i nuovi

Engine Of The Year 2008:
i migliori tra i nuovi

Germania batte Giappone 4 a 2, e non si puó dire che siano mancati i fuochi d'artificio. Il trionfo di categoria spetta al due litri a gasolio col twinturbo made in BMW. Il quattro cilindri diesel più potente del mondo segna nuovi riferimenti in fatto di prestazioni e consumi. Sempre da Monaco, ma con il doppio dei cilindri (otto), a benzina e senza turbo, arriva il secondo classificato: il cuore da 4 litri che equipaggia la nuova M3 abbandona il classico sei cilindri in linea e sorprende in positivo. Indice di versatilità progettuale. Terzo, il primo boxer diesel al mondo, Subaru chi altro, mentre la medaglia di legno la guadagna il dieci cilindri Audi da 5 litri, ma siamo sempre a livelli di assoluta eccellenza. Il cuore della Nissan GT-R, celebrata supercar del 2007, non riesce a spingersi oltre il quinto posto, mentre la sesta piazza del piccolo 1,4 litri Volkswagen non deve ingannare. Su scala europea va già a ruba e con ogni probabilità sarà il più diffuso
0
Back To Top