UNA SOLA VINCITRICE Sono 28 le candidate al titolo, così ha stabilito la giuria del premio internazionale che ogni anno elegge l'auto più innovativa, originale e interessante del momento. Tante per un titolo, segno che i giurati chiamati a decidere sono molto divisi tra loro, e che il parterre delle concorrenti è più che mai omogeneo. Non sarà un'elezione facile, e il rischio di escludere altri modelli meritevoli è molto concreto. Ma così vuole il premio e una vincitrice in qualche modo va trovata. Anche perché il "pari merito" non è contemplato dal regolamento.

LA GIURIA Come noto, la "Car of the year" viene eletta in due tempi da una giuria internazionale composta da 58 giornalisti dell'auto provenienti da 22 Paesi europei. Ognuno dei loro ha a disposizione 25 punti da spalmare a piacere sulle varie canditate, ma con un punteggio massimo consentito di 10 punti per modello. Dalle 27 attuali le candidate si ridurranno a sette e da questa ristratta cerchia uscirà la vincitrice. Il primo appuntamento (il passaggio da 28 a sette) è per ottobre, mentre il nome della vincitrice sarà comunicato il 14 novembre.

THINK BIG Molte le Suv in lizza, seguite da berline di grandi dimensione e da diverse monovolume. Ben assortite anche le piccole, con il trio delle gemelline diverse a contendersi il titolo con concorrenti agguerrite, mentre unica sportiva è la Porsche Cayman. Contenuto il numero delle compatte (solo tre), tra le quali brilla l'assenza della Grande Punto, presentata troppo in ritardo per rientrare nel gruppo delle nomination. Il regolamento prevede infatti che le candidate siano considerate tali solo se commercializzate nel 2005 in almeno cinque paesi europei e con un tetto di vendite non iferiore alle 5.000 unità.

VOTO PARALLELO Molti probabilmente non saranno d'accordo con gli esperti che hanno stilato l'elenco. E' normale che sia così: non sempre i gusti degli esperti collimano con quelli dei lettori. Succede per le canzoni, per i canoni di bellezza (vedi il concorso per Miss Italia) e succede anche per le auto. La base su cui discutere però è questa, e da qui usciranno le sette finaliste. Vi va di dire la vostra in merito? Di eleggere anche voi le sette finaliste? Lo potete fare votando le sette preferite della lista (apri il pop up qui a sinistra), che confronteremo poi con quelle elette dalla giuria del concorso. Qui sotto l'elenco delle candidate, con la possibilità di informarsi sulle loro qualità: cliccando sulle varie immagini si potrà accedere alle rispettive schede e prove su strada.


Suzuki Swift
Volkswagen Fox
Aygo/C1/107
Chevrolet Matiz
Peugeot 1007
Daihatsu Sirion
Seat Leon
Porsche Cayman

Kia Rio
Renault Clio III
Alfa Romeo 159
Bmw Serie 3
Fiat Croma
Hyundai Sonata
Lexus GS
Mercedes Classe S
Range Rover Sport
Suzuki Grand Vitara
Nissan Murano
Nissan Pathfinder
Jeep Grand Cherokee
Mercedes ML
SsangYong Rodius
Opel Zafira
Mazda 5
Mercedes Classe B
Volkswagen Passat
Toyota Yaris

TAGS: car of the year 2006