Autore:
Luca Cereda

IL TERZO INCOMODO Robert Kubica sta lì nel mezzo, sul secondo gradino più alto della classifica del Mondiale di Formula Uno a rovinare l'idillio rosso-Ferrari di Massa e Raikkonen (primo e terzo). E non ha nessuna intenzione di "reggere il moccolo", lui che dopo la vittoria di Montreal ha persino guidato il ranking
iridato
. Gli altri punti che attualmente fanno della Bmw-Sauber la seconda migliore scuderia del circuito F1 ce li ha messi Nick Heidfeld con qualche buon piazzamento. Insomma, un ritorno alla ribalta in grande stile per i colori bianco-blu. Quelli che sfrecciano in pista e quelli da indossare.

FORMULA "FASHION" La proposta della BMW Sauber F1 Team Collection 2008 si discosta un po' dalle altre, solitamente più classiche e rigidamente indirizzate agli appassionati. C'è un'apertura verso stili e motivi più modaioli, per incontrare gusti condivisi al di fuori dei circuiti e non fermarsi al prototipo di "Mr.Tribuna Ascari", "brandizzato" da testa a piedi (ombrello parasole compreso) mentre si gode sugli spalti il GP. L'irriducibile non si preoccupi, però: i capi della linea "Pit Crew" lo possono vestire in tutto e per tutto come un membro del "box", sponsor compresi.


HEIDFELD COME IL "CHE"
Laddove invece Bmw sfoggia un'audacia stilistica sopra la media è nella collezione "Driver". A fianco di T-shirt, Polo e Top (per donna) che portano nome e numero di gara del pilota (o entrambe), più o meno estrosi nelle grafiche, c'è una maglietta dedicata a tutti i fan di "Quick Nick" Heidfeld, che riproduce al centro, stilizzato, il volto del pilota, a mo' di Che Guevara (41,50 euro), con tanto di serigrafia per contrasto dell'autografo. Quanto ai cappelli, si può sceglere fra tre soluzioni di forme diverse e insolite per il settore, "coppola" compresa (25 euro). Le scarpe, da ginnastica o da passeggio, sono realizzate da Puma e personalizzate con logo e colori Bmw (anche per neonato).


TECHNO-CHIC
Ce n'è per tutti: uomo, donna e bambino. La proposta è sportiva ma trendy. Si tratta sempre di capi che nella ricerca di un certo appeal stilistico e dell' eleganza non prescindono da una fattura estremamente tecnica. La T-shirt a maniche lunghe "Robert" (53 euro) ha gli inserti sportivi all'altezza delle spalle e la chiusura in velcro davanti, come la tuta di Kubica. Allo stesso modo le giacche a vento per uomo e donna (100 euro) sono realizzate in materiale ultraleggero antivento e completamente impermeabile.

STAI FRESCO Completano lo showroom accessori e gadget abbastanza variegati. Gli occhiali da sole vanno dai 100 ai 137 euro, mentre con zaini, borse tracolla, marsupio e borsoni sportivi il portafoglio oscilla dai 34,50 euro (del marsupio) ai 149 euro (del trolley), con spazio anche per una borsetta da donna (106 euro). Il reparto gadget libera il business oltre i confini dei soliti ombrelli e repliche in scala ridotta delle monoposto. Il trio formato da tazza (18,50 euro), seggiolone-auto (da 225 a 435 euro) e orsetto Lanyard (18,50 euro) accontenta l'appassionato più piccolo dalla prima colazione alla buonanotte. Quello più caloroso, invece, si può rinfrescare con il ventilatore tascabile (36,00 euro).


TAGS: bmw-sauber lo stile esce dai box