Autore:
Paolo Sardi

A CARTE SCOPERTE La Volkswagen ha scelto l'insolita cornice dell' "Oprah Winfrey Show" per annunciare l'imminente arrivo della nuova generazione della New Beetle e per svelarne anche la sagoma. Il tutto con largo anticipo sulla presentazione, che avverrà in primavera, e ancor più sul lancio, atteso per l'autunno del 2011. Il tratto di matita non fa altro che confermare la silhouette che avevamo mostrato circa un mese e mezzo fa, pubblicando nella sezione MotorBuzz alcune immagini spia di un esemplare ormai privo di camuffamento.

STRETCHING La Volkswagen New Beetle 2012 sarà nuovamente declinata nelle varianti chiusa e cabriolet ma avrà proporzioni diverse rispetto al modello che circola sulle strade. Il padiglione avrà infatti un taglio più sfuggente, che darà alla macchina un'aria più sportiva e unisex (anziché femminile), oltre che meno giocosa, pur mantenendo un chiaro legame stilistico con il passato. Straconfermata sarà anche la possibilità di personalizzare a piacimento colori e dotazioni, prassi che si va diffondendo sempre più tra le auto più modaiole.

FUMO E ARROSTO La Volkswagen New Beetle 2012 non si dovrebbe limitare a millantare una maggiore sportività e un piacere di guida sconosciuto al vecchio modello. A mantenere le promesse ci saranno motori di ultima generazione, come le unità due litri sovralimentate a benzina e turbodiesel, che daranno fiato a un doppio terminale di scarico, cerchi da 19" e sedili ben profilati. Quanto invece al resto dell'equipaggiamento, si segnala la presenza nella gamma di un sistema Bluetooth, di un impianto stereo con schermo touch screen utile a comandare anche l'eventuale navigatore.


TAGS: volkswagen new beetle tdi tfsi tsi 2012 oprah winfrey show