Autore:
Luca Cereda

VARIAZIONI SUL TEMA Ennesima passerella ginevrina per la Volkswagen up!, stavolta declinata nella sua variante soft-offroad. La Volkswagen up! cross, presentata al Salone di Francoforte 2011 come concept, è ora pronta al lancio nella sua veste definitiva, spinta sempre dal piccolo tre-cilindri Volkswagen da 75 cv.  

TRENDY Rispetto a una up! normale avrà soprattutto un look più country – o da suv, se preferite-, ma non dovrebbe proporre variazioni tecniche salienti (vedi assetto rialzato, traction control o altro). Attendiamo conferme ufficiali. In compenso, le specifiche estetiche la rendono molto più modaiola: modanatura in plastica nera che fa un’unica cornice sulla parte bassa della carrozzeria, rinforzi sottoscocca all’anteriore e al posteriore, bande nere sulle fiancate con la scritta “cross up!” (vera novità rispetto alla concept), barre al tetto e ruote da 16’ con gomamtura 185/50.

C'E' TUTTO E DI PIU' Anche gli interni della VW cross up! sono più personalizzati, con sellerie e cromature ad hoc, volante, cambio e leva del freno a mano rivestite in pelle. L’equipaggiamento di serie, dal canto suo, non fa mancare qualche comfort in più del necessario come gli specchietti elettrici regolabili dall’interno e riscaldabili. L’altra faccia della medaglia è un prezzo che spara abbastanza alto (almeno in Germania: il listino italiano non è ancora stato definito) sin dal primo gradino: 13.925 euro.     


TAGS: volkswagen cross up! Salone di Ginevra 2013, tutte le novità