Autore:
Luca Cereda

SUPERDIESEL La sportiva diesel più veloce del mondo. Così recita il biglietto da visita della Trident Iceni, supercar british balzata alle cronache qualche anno fa e ora finalmente acquistabile spendendo non meno di 96.000 sterline (oltre 116.000 euro). Una e trina, si declina in tre versioni: Iceni GT (a cielo aperto), Magna (con carrozzeria da fastback) e Venturer (tipo sportbrake). Sotto il cofano, un robusto V8 6.6 da 400 cv… minimo.

POMPAGGIO Personalizzazione e cavalli possono infatti “salire di giri”, così come il prezzo però. Aggiungendo il Performance Pack o il Track Pack i numeri della Trident Iceni schizzano rispettivamente a 436 cv e 1288 Nm e a 669 cv e 1424 Nm, anche grazie a uno speciale moltiplicatore di coppia brevettato da Trident. In questo modo lo 0-60 miglia all’ora scende ben sotto i 3,7 secondi della versione “base”. Gli incontentabili, poi, possono concedersi vari lussi: rivestimenti bi-tono in pelle e Alcantara, finiture in fibra di carbonio e un sistema di infotainment con schermo a 7”, ad esempio. Ma il conto si gonfia ancora. Una Trident a piena potenza costa 126.000 sterline.


TAGS: trident iceni