Autore:
Luca Cereda

TEOREMI AZIENDALI La ricetta della Toyota Yaris 2010 è sempre quella: "aumentando la dotazione, il prezzo non cambia”. In Toyota lo considerano una sorta di teorema, più che un motto. Di sicuro, è stato un claim azzeccato da parte del marketing delle tre ellissi, quando, nel 2003, lo partorirono per lanciare la Yaris '03, contribuendo a prolungare la fortuna del "piccolo genio” nato nel 1999. E come qualsiasi buona abitudine che è meglio conservare che perdere, il teorema ritorna buono per la Yaris "Zerodieci”, che tiene fede ai principi aziendali: squadra che vince non si cambia. Al massimo si migliora.

VEDO NON VEDO Fuori i ritocchi sono quasi impercettibili. Le parabole dei fari anteriori imbrunite, piccole varianti nel disegno delle luci posteriori, maniglie della portiera color argento satinato, dettagli minimi insomma; gli innesti più evidenti riguardano i nuovi cerchi in lega e il badge specifico "Yaris '10” sul retro. Sulla Yaris "Zerodieci” debutta anche il colore Greysh Blue metallizzato per la carrozzeria.

E COME L'ANNO SCORSO… Più ricchi invece gli interni. Seduti nell'abitacolo ci si imbatte in un'inedita strumentazione analogica, nuovi tessuti che rivestono i sedili, volante e pomello del cambio in pelle traforata. Per l'allestimento Sol (il più alto) diventa disponibile il Comfort pack: climatizzatore automatico più fendinebbia a prezzo forfettario. Tutte le motorizzazioni (1.0  benzina VVT-i, 1.3 benzina Dual VVT-i e D-4D) sono equipaggiate con la tecnologia Optimal Drive, che interviene sullo sviluppo della trasmissione, l'efficienza della combustione e utilizza componenti a basso attrito per limitare consumi ed emissioni. La Yaris my 2010 ha debuttato lo scorso week-end nelle concessionarie del marchio. Fino alla fine del mese, verrà venduta allo stesso prezzo di listino del 2009.

MOTORI E PREZZI La "mille” oscilla dunque tra i 10.500 euro della versione base (3p) ai 13.550 dell'allestimento Sol. La 1.3 dual attacca invece a 13.900 euro per poi salire a un massimo di 15.200 (versione cinque porte con cambio robotizzato). Top della gamma resta la 1.4 D-4D: il range di prezzo varia qui da 13.000 a 16.700 euro.


TAGS: toyota yaris 2010