Autore:
Paolo Sardi

SI VOLTA PAGINA Al Salone di Parigi la Casa delle Tre Ellissi si accinge a rinnovare completamente la famiglia delle sue compatte. Le protagoniste sono in primis la nuova Auris berlina e la sua variante familiare Touring Sports, con la monovolume Toyota Verso 2013 a recitare nel ruolo di spalla. In questo caso non si può parlare di modello nuovo di zecca ma per contro anche la definizione di semplice restyling calza stretta al nuovo model year.

PLASTICA FACCIALE Pallotoliere alla mano, gli ingegneri annunciano orgogliosi che la Toyota Verso 2013 conta oltre 470 nuovi componenti, alcuni dei quali fanno bella mostra di sé nelle foto di rito. Gli interventi più significativi riguardano il frontale, che sposa la filosofia Under Priority. La presa d'aria trapezoindale domina la parte bassa ed è sormontata da una mascherina leggermente appuntita, da fari con luci diurne a Led che si assottigliano per assumere uno sguardo più truce e da un cofano inedito. Più misurati gli interventi sul fronte opposto, dove si segnala solo un nuovo fascione paraurti, mentre a fare da contorno ci sono una tavolozza di colori più assortita e una gamma di cerchi di nuovo disegno.

SETTEBELLO All'interno spuntano nuovi rivestimenti, una strumentazione con sfondo bianco e grafica rivista e lo schermo da 6,1 pollici al centro della plancia. I riflettori sono però sempre per il sistema Toyota Easy Flat-7, che consente di configurare le tre file di sedili in 32 modi diversi per il massimo della versatilità. La capacità di carico resta ottima: anche con il tutto esaurito a bordo ci sono ancora 155 litri di volume utile per le borse, mentre quando si viaggia in cinque è apprezzabile la possibilità di far scorrere longitudinalmente la fila centrale per 195 mm.

Non si vedono, poi, ma possono fare una bella differenza le migliorie alle sospensioni, riviste a livello di taratura, e alla scocca, rinforzata con diversi punti di saldatura. Altri passi avanti sono annunciati a livello di insonorizzazione e di aerodinamica, grazie anche a specchi retrovisori di nuova foggia. La Toyota Verso 2013 è proposta con cinque motori. Per gli habitué della pompa verde ci sono il 1.600 da 132 cv e il 1.800 da 147 cv, mentre per i fan del diesel ci sono tre alternative: 2.0 da 126 e 2.2 da 150 o 177 cv.


TAGS: toyota verso 2013 Tutte le novità del Salone di Parigi 2012