Autore:
Luca Cereda

ATTIVITA’ TELLURICHE Una scossa al mondo (del fuoristrada) arriva da oriente, ma si è fatta sentire a Los Angeles, California, giusto qualche ora fa. Nella Città degli Angeli è infatti in corso la 26esima edizione dell’EVS (Electric Vehicle Symposium), ed è lì che Toyota ha presentato in anteprima l’attesa versione elettrica della Rav4, allo studio dal 2010 con la collaborazione di Tesla. A partire da fine estate, gli esemplari pionieri della Toyota Rav4 EV saranno in vendita in alcuni, selezionati showroom californiani. Il prezzo? 50.000 dollari.

HI-TECH Esternamente la Toyota Rav4 EV si riconosce dai badge specifici e da un frontale rivisitato in chiave aerodinamica, con modifiche a griglia, paraurti, specchietti laterali e spoiler posteriori per ridurre i consumi di energia. Un immagine più high-tech gliela conferiscono poi luci diurne, anabbaglianti e posteriori a LED. Negli interni, invece, lo special guest è uno schermo touch da 8 pollici che integra tutti i device dell’infotainment, ma soprattutto trasmette le informazioni relative alla guida elettrica.

IN NUMERI La vera differenza la fanno però le prestazioni della Rav4 elettrica, che grazie a un motore elettrico da 154 cv può arrampicarsi agevolmente con la sola spinta della scossa. Due le modalità di guida: normal e sport; nel primo caso l’accelerazione da 0-100 si compie in 8,6 secondi, con la mappatura più sportiva il crono si abbassa invece a 7’’. Le batterie – sviluppate dalla Tesla- si ricaricano da zero in 6 ore e garantiscono un’autonomia massima di 160 km. 160 sono anche i km/h di velocità massima in modalità sport.   


TAGS: toyota rav4 ev