Autore:
Luca Cereda

IL BIS E’ SERVITO Una seconda interpretazione della Toyota FT-1 sports concept vista all’ultimo salone di Detroit ha debuttato ieri a Monterrey, in California. Sviluppata appositamente dagli americani di Calty Design Research, si riconosce per la splendida livrea grafite e per interni in pelle color cuoio. In generale, si tratta di una versione più sofisticata e premium del prototipo sportivo giapponese, del quale si spera di vedere qualche frutto a breve nella produzione di serie.

WANNABE SUPERHERO La Toyota FT-1 sports concept grafite ha un design molto più leggero degli interni, rispetto al primo prototipo che puntava tutto sul tasso ormonale della vettura, caratterizzata da rivestimenti neri e finiture rosse. Qui invece si alza l’asticella della ricercatezza. Curiosità: la designer di Calty che ne ha curato lo stile, Sellene Lee, ha detto di essersi ispirata per questa concept ai costumi hollywoodiani dei supereroi. C’è di più: l’ispirazione le sarebbe giunta tutta d’un colpo guardando il manifesto di un film. Quale non si sa.

VIRTUAL CAR Peccato che questa Toyota FT-1 sports concept grafite sia, per il momento, off limits da guidare. Ma non per tutti; gli aficionados del videogame Gran Turismo potranno infatti scaricarla dal fantascientifico parco auto della sesta edizione, insieme alla FT-1 Vision GT, altra concept disegnata da Calty.


TAGS: toyota ft-1 sports car