Autore:
Andrea Rapelli

TEMPI DI COROLLA Era dai tempi della Corolla che la Casa delle Tre Ellissi non si cimentava in una wagon compatta. I tempi, ora, pare siano maturi per lanciare la Toyota Auris Touring Sports, che fa bella mostra di sé dallo stand del Salone di Parigi.

PANCIUTA Il colpo d'occhio della Toyota Auris Touring Sports è piuttosto importante, con un girovita largo soprattutto nella vista di lato e di tre quarti posteriore. La coda può vantare un bagagliaio di tutto rispetto: i dati di capienza non sono ancora noti, tuttavia basterà sapere che la lunghezza totale – rispetto alla 5 porte – è cresciuta di quasi 29 cm, tutti a beneficio del vano (il passo è rimasto invariato). Last but not least, caricare colli pesanti sarà più facile, grazie alla soglia più bassa di ben 8 cm.

MECCANICA COLLAUDATA Sotto il cofano, la Toyota Auris Touring Sports beneficerà di tutta la gamma motori in comune con la sorella a 5 aperture: la famiglia dei benzina sarà composta dai due aspirati 1.3 e 1.6 da – rispettivamente – 99 e 132 cv mentre la bandiera dei D-4D sarà tenuta alta dal 1.4 90 cv e dal 2 litri da 124. Naturalmente, non mancherà la versione Hybrid, con il 1.8 da 133 cv.


TAGS: salone di parigi 2012 toyota auris touring sports Tutte le novità del Salone di Parigi 2012