Autore:
Marco Congiu

OCCHI ATTENTI Nonostante l'ultima conferenza di Elon Musk sia stata incentrata sul Tesla Semi Truck e a sorpresa sulla nuova Tesla Roadster, il costruttore di veicoli elettrici più famoso al mondo potrebbe aver pronto un altro asso nella manica: il Tesla Pick Up.

NON IL SOLITO Dalle immagini intraviste da durante la presentazione, il Tesla Pick Up è decisamente grande. Quanto? Abbastanza da caricare un pick-up standard. Molto più di un'auto, quindi, eppure il Pick-Up Tesla si può guidare con le patenti standard americane, fattore che – anche per voce dello stesso Musk – potrebbe essere abbastanza sbagliato, visto e considerato di che tipo di veicoli stiamo parlando.

TEMPO È ancora abbastanza presto per dire quando arriverà su strada una versione definitiva del Tesla Pick Up. Gli Stati Uniti sono un mercato di primo interesse a livello globale per questo tipo di veicoli, e non è per nulla da escludere che l'azienda di Palo Alto non possa lanciare a breve il suo pick-up. I problemi riscontrati nella produzione della Model 3, tuttavia, potrebbero inevitabilmente far slittare il progetto a data da destinarsi. Basti pensare che già la nuova Roadster sarà presentata e prodotta non prima del 2020, mentre poco prima dovrebbe debuttare anche la Model Y, un SUV più piccolo rispetto alla Model X. Le novità sono tante e interessanti: riusciranno ad arrivare tutte?


TAGS: tesla tesla model x tesla model s tesla model 3 tesla roadster tesla semi tesla pick-up