IN SORDINA Niente squilli di trombe, rulli di tamburi o fuochi d'artificio. Pur avendo tutte le carte in regola per fregiarsi a pieno titolo della qualifica di "novità", la nuova Impreza Compact Wagon Outback Sport è arrivata al Motor Show quasi in punta di piedi, senza reclamare neppure una pedana tutta per sé. Già offerta da tempo su altri mercati, questa Subaru sbarca in questi giorni anche sul mercato italiano con la fondata speranza di ricavarsi uno spazio tra le wagon con la passione per l'avventura.

BICOLORE

Riconoscerla a prima vista è piuttosto semplice, visto che adotta la classica verniciatura bicolore delle Subaru dall'anima country. In questo caso, però, gli ingegneri non hanno chiesto aiuto ad alcun chirurgo plastico per dare forme più generose ai paraurti e ai passaruota, che avrebbero forse appasantito troppo le forme compatte della Impreza. Colori a parte, i tocchi distintivi vengono così dai fendinebbia integrati, dai cerchi in lega a sette razze da 16"e dai tessuti che rivestono i sedili.

ANCHE AUTOMATICA

La Outback Sport viene offerta per ora soltanto con motore boxer due litri a benzina da 125 CV, abbinabile a un cambio manuale a cinque marce oppure a uno automatico a quattro rapporti. In entrambi i casi la trasmissione è di tipo integrale, ma nel primo caso per disimpegnarsi al meglio si può contare anche sull'utile presenza di un riduttore Dual Range. Il prezzo della versione manuale è di 22.600 euro iva compresa mentre quella automatica costa 24.410 euro.

 


TAGS: subaru impreza c.w. outback