Autore:
Luca cereda

PASSO LENTO Ci siamo quasi. Dopo mesi di vedo-non vedo, trasparenze, sculture in plexiglass con meccanica a vista, anticipazioni, teaser, ma poca ciccia, finalmente la Subaru BRZ pare pronta al debutto. Al Salone di Los Angeles è stata svelata svelata una concept in stadio molto avanzato, la Subaru BRZ Concept STI, che prefigura un esordio a breve della versione definitiva. Magari al prossimo salone di Detroit.

VISTA DA DIETRO In ritardo rispetto alla sorella griffata Toyota, che verrà svelata già nella versione definitiva al salone di Tokyo, la Subaru BRZ evidenzia qualche accenno di cattiveria in più della FT 86 nei dettagli: vedi la presa d’aria dietro al passaruota posteriore, il design interno dei gruppi ottici posteriori e lo spoilerino in punta di coda. Senza contare il maxi alettone piazzato sul portellone, che però annoveriamo alla categoria effetti speciali e che al massimo potrebbe rientrare in una gamma di tuning sportivo. Un’ulteriore presa d’aria spunta anche sopra il parafango anteriore, aperta a margine dell’attacco del cofano motore di questa concept.

ALTRE PROSPETTIVE Vista poi di fronte grazie a queste nuove foto, la Subaru BRZ ribadisce quanto detto in precedenza con un muso più aggressivo caratterizzato da una massiccia griglia esagonale, più vistosa di quella dell'FT 86, e da un parafango più scolpito, dotoato di prese d'aria più ampie. Lo spoiler basso è una licenza sportiva che presumibilmente toccherà, eventualmente, solo una variante più spinta della BRZ, ipotizzabile vista la sigla STI che accompagna questa concept, che ha anche sospensioni dalla taratura sportiva. Le sue misure sono invece: 423 cm di lunghezza, 180 cm di larghezza, 128 cm di altezza e 257 cm di passo.  

PIANTATA A TERRA La nuova coupé delle Pleiadi monta il motore Boxer (due litri a cilindri contrapposti orizzontalmente) della Casa, è a trazione posteriore ed è stata progettata con un baricentro basso. Il motore è stato posizionato in posizione più centrale rispetto agli altri modelli Subaru e l'assetto, sempre in confronto alla media delle altre auto delle Pleiadi, è stato abbassato di 12 cm. Il tutto per fare della BRZ un'auto capace di comunicare alla guida un forte feeling sportivo. I dettagli delle sue performance sono però destinati a rimanere top secret forse fino alla data di presentazione della versione definitiva. 


TAGS: subaru brz concept sti