Autore:
Luca Cereda

A TRE FILE La taglia è extralarge, più calzante alle praterie americane che alle viuzze europee. Mai dire mai, però: magari un giorno vedremo anche in Italia questa Subaru Ascent, il nuovo SUV a sette posti della casa delle Pleiadi, l'erede della Tribeca. Verrà svelato a giorni al salone di Los Angeles, dopo che una concept ne aveva predetto l'uscita allo scorso salone di New York.

BAGAGLIAIO SUPER Da paraurti a paraurti ballano ben 5 metri per una larghezza di 1,93 metri. Grazie al passo ben disteso di 2.890 mm la nuova Ascent dispone di un abitacolo decisamente spazioso disposto su tre file di sedili, l'ultima delle quali, disponibile a richiesta, può scomparire a filo del bagagliaio che, per inciso, mette sul piatto misure extra large con 2.055 litri a sedili tutti reclinati. Ma il punto forte delle Ascent è la capienza del bagagliaio anche con tutti i passeggeri a bordo, guardate un po' nella gallery quanto spazio c'è. 

FINO A 8 POSTI La Subaru Ascent sarà costruita in America, ma su un pianale globale: lo stesso della Impreza ma con le dovute proporzioni, visto che la Ascent può traportare fino a 8 persone. Nuovi anche i motori turbo boxer a iniezione diretta. 

NUOVO 2.4 LITRI A proposito di motori, la nuova Subaru Ascent porta al debutto il moderno 4 cilindri boxer da 2.4 litri a iniezione diretta con turbo twin scroll capace di 260 cv a 5.600 giri e 375 Nm di coppia tra i 2.000 e i 4.800 giri. La trasmissione, l'unica disponibile al momento, è affidata a un CVT (cambio a variazione continua) Lineartronic che simula 8 rapporti. Da buona Subaru non potava mancare all'appello l'immancabile trazione integrale Symmetrical All Wheel Drive

DOTAZIONE RICCA Quattro gli allestimenti: Base, Premium, Limited e Touring. La dotazione di serie è già ricca a partire dal primo allestimento con il sistema Subaru Eyesight con frenata d'emergenza automatica, cerchi da 18 pollici, climatizzatore automatico a tre zone e impianto di infotainment con schermo da 6,5 pollici oltre alla compatibilità Android Auto e Apple CarPlay. Gli allestimenti superiori arricchiscono ulteriormente l'offerta di dotazioni di sicurezza con il Blind Spot Detection, il Rear Cross Traffic Alet e la frenata automatica anche per la retromarcia. Il sistema infotainment diventa da 8" con connessione Wifi, mentre sulle più complete Limited e Touring arrivano anche cerchi di lega da 20 pollici, sistema di avviamento keyless e finiture più ricercate.

 


TAGS: subaru suv subaru ascent salone di los angeles 2017