Autore:
Paolo Sardi

ANCHE DIESEL L’appetito, si sa, vien mangiando e così alla SsangYong, dopo il recente lancio della Tivoli, stanno affilando le armi per una nuova offensiva di mercato. L’imminente Salone di Francoforte sarà un passaggio molto importante per la Casa coreana. Sotto i riflettori dell’IAA scoprirà infatti le sue carte, mostrando al pubblico la Tivoli in versione 1.6 diesel (in regola con le norme Euro VI, con emissioni anche di soli 109 g/km di Co2 e ordinabile con un cambio manuale o automatico a sei marce), oltre a due nuove concept.

CHI PRIMA, CHI DOPO La prima è la SsangYong  XLV-Air. La sigla, una volta srotolata, suona come eXcting smart Lifestyle Vehicle-Air, definizione dietro la quale si cela una variante lunga della Tivoli, con dunque una maggior capacità di carico. E non si tratta di un esercizio di stile: questa macchina entrerà infatti in produzione già nel 2016. Per lei ci saranno motori 1.6 a benzina e a gasolio, cambio automatico o manuale e la scelta tra le due o le quattro ruote motrici. Guarda invece più lontano la SsangYong XAV-Adventure, un suv compatto che inizia a fare intravedere in che direzione potrebbe andare lo stile della quarta generazione della Korando.


TAGS: concept car salone di francoforte ssangyong Salone di Francoforte 2015 salone di francoforte 2015: tutte le novità iaa 2015 XAV-Adventure SsangYong XLV-Air