Autore:
Luca cereda

SECONDA GIOVINEZZA Rivitalizzata dal nuovo corso di marca indiana – la SsangYong è stata recentemente acquistata dal colosso Mahindra&Mahindra - la Casa coreana ha appena lanciato la sfida al mercato con la Korando e ora si appresta a introdurre un nuovo modello, anticipato da questa SUT1 concept.

PIU’ SPORTIVO Il prototipo del nuovo pickup a doppia cabina della SsangYong, che dovrebbe debuttare nelle concessionarie entro la fine di quest’anno, è lungo 4,98 metri, largo 1,91 e ha un passo di 3 metri e 6 centimetri. Dal punto di vista stilistico sembra invece distinguersi per un design più scolpito e sportivo rispetto al modello che dovrebbe sostituire, l’Actyon: la fiancata presenta le stesse nervature orizzontali, ma il frontale appare completamente ridisegnato, con una mascherina più elegante e la griglia a bocca larga.

COPPIA DA LAVORO Al momento questi quattro sketch sono più o meno tutto quanto la SsangYong ha lasciato trapelare riguardo a questa concept SUT1 (Sport Utility Truck) che vedremo al salone di Ginevra. Malgrado venga presentata come concept, non dovrebbe discostarsi molto dalla versione definitiva, che presumibilmente avrà un altro nome e verrà lanciata sia in versione 2WD sia 4WD, abbinata a un cambio manuale a 6 marce o, in alternativa, a una trasmissione automatica. Tra le motorizzazioni è annunciato un motore 2.0 diesel da 155 cv e 360 Nm di coppia.    


TAGS: salone di ginevra salone di ginevra 2011 ssangyong sut1 concept