Autore:
Marco Rocca

INGUARIBILI NOSTALGICI Lo stile è quello di un’auto da corsa d’annata... e che annata. Siamo nell'epoca tra le due Guerre Mondiali quando le auto da corsa prendono parte alla Formula Grand Prix (la F1 arrivò nel ’46) con le sembianze di un siluro. In quel periodo i progettisti non sono ancora assillati dall'aerodinamica. Proprio a quel periodo glorioso si ispira oggi la Kahn Design, che mette in rete i primi disegni della concept Speed 7, evidentemente colta da una fortissima nostalgia del passato, .

ANTICA FUORI, MODERNA DENTRO Anche se le sembianze sono quelle di un’auto con più di mezzo secolo sulle spalle, la tecnologia costruttiva della Kahn Design Speed 7 è moderna. Il corpo snello e affusolato è realizzato in alluminio lavorato a mano (come facevano i battilastra di un tempo) con l’aggiunta di fibra di carbonio. Dalla Casa fanno sapere che gli interni possono essere assemblati su misura secondo i gusti del cliente, con finiture di pregio. Stretto riserbo invece sulle doti prestazionali della vettura di cui non si conoscono né il motore, né l’apparato sospensivo, né quello relativo alla trasmissione. Dalla Kahn Design, però, arriva una risposta secca: la Speed 7 sarà un’esperienza di guida del tutto nuova e coinvolgente. Armiamoci di pazienza perché i tempi di attesa, prima di vederla su strada, potrebbero essere lunghi. 


TAGS: concept car Speed 7 by Kahn Design