TRAPIANTI Sotto il vestito niente di nuovo. Nel senso che il cuore è lo stresso della Golf GTI, espiantato dalla due volumi tedesca e trapiantato pari pari nel corpo della Octavia, sia berlina, sia station wagon. A cambiare è il vestito. L'elegante-sportivo della compatta Volkswagen sarà infatti affiancato dal modello più "a buon mercato" che indossa l'Octavia, opportunamente ritoccato per permettere al prestigioso motore di respirare sempre a pieni polmoni, come d'abitudine.

PIU' ARIA

Spazio quindi a una presa d'aria più ampia sotto la calandra e a un alettone posteriore per adeguare il corpo pacioso della Octavia alle prestazioni esuberanti del 2.0 TFSI. Trattasi come noto del quattro cilindri VW a iniezione diretta, capace di sprigionare 200 cavalli (147 kW) a 5100 giri e di raggiungere i 100 km/h in 7,3 secondi (7,5 per la wagon).

NON SI VEDE

Altre caratteristiche non secondarie sono la velocità massima di 240 km/h (238 per la Wagon) e una coppia massima di 280 Nm, in grado di sprigionarsi tra i 1.800 e i 5.000 giri: meglio di un possente diesel. Garantito quindi il piacere di guida già assaporato con la Golf GTI, senza però dare nell'occhio come con la famosa cugina. Unico tratto distintivo dalle versioni di serie, oltre alla frontale leggermente più aggressivo, il marchietto su calandra e portellone, tipico delle versioni sportive Skoda.

MAGICA MEDICINA

Il tutto a un prezzo che immaginiamo molto inferiore (non è ancora stato reso noto) di quello della GTI. Vuoi per il blasone della Golf, che non ha rivali nel suo segmento, vuoi per l'impatto estetico della Octavia che, per quanto piacevole, non ha l'appeal della cugina tedesca. Alla Wagon però l'operazione potrebbe riservare piacevoli sorprese: tra tutte è lei a guadagnare più prestigio e l'unione con un cuore così prestigioso farà molto bene alla sue già ben quotate azioni.

PRIMA TEDESCA

La RS debutterà al salone di Francoforte ed entro l'anno dovrebbe fare la sua comparsa nelle vetrine dei concessionari. Inizialmente nel colore blu metallizzato "Race Blue" e successivamente anche con lo "Sprint Yellow", come da immagini.

TAGS: skoda octavia rs i migliori da 1.800 a 2.000