ATTESA A PARIGI Solamente con l’apertura dei battenti del prossimo Salone di Parigi (29 settembre – 16 ottobre) vedremo le forme della Skoda Kodiaq, la suv di grosse dimensioni della Casa ceca. Per ora dobbiamo accontentarci di un lento spogliarello fatto di nuovi dettagli svelati e foto che la mostrano completamente avvolta in una pellicola che ne nasconde le forme.

LO SPAZIO NON MANCA Le suv si vendono soprattutto per lo spazio interno e la Skoda Kodiaq non deluderà i propri clienti: grazie al nuovo comunicato stampa ufficiale diffuso dalla Casa sappiamo infatti che il volume di carico raggiungerà (e supererà) i 2.065 litri. Una cifra che, secondo Skoda, rappresenta un record per la categoria.

SIMPLY CLEVER Da anni è questo il motto di Skoda e anche la Kodiaq è stata sviluppata sotto i dettami di tale filosofia: divanetto posteriore scorrevole, fino a 7 posti, poggiatesta studiati appositamente per non affaticare conducente e passeggeri, impianto di infotainment con Android Auto e Apple CarPlay e tanto altro.

VIAGGIARE IN SICUREZZA Oltre a soluzioni volte a rendere più piacevole il viaggio la Skoda Kodiaq offrirà anche sistemi di assistenza alla guida come assistente per il parcheggio, cruise control adattivo, sistema di frenata automatica… tutti sistemi che non possono mancare su auto moderne.

VERDE O GASOLIO? Ultime, ma non di certo meno importanti, le notizie riguardanti i motori: la Skoda Kodiaq monterà i moderni TSI e TDI del gruppo Volkswagen. I motori a benzina saranno i 1.4 e 2.0 con potenze comprese tra 120 e 180 cv mentre i diesel avranno cavallerie comprese tra 150 e 190 cv. Doppia scelta per quanto riguarda trasmissione e trazione: la suv ceca sarà disponibile sia con cambio manuale sia con cambio DSG doppia frizione, mentre la trazione potrà essere anteriore o integrale.


TAGS: skoda suv salone di parigi salone di parigi 2016 Skoda kodiaq