Autore:
Luca Cereda

ALTRI MONDI In Corea la nuova ammiraglia di Renault si chiama Samsung SM7, sorella maggiore di quella SM5 che in alcuni mercati europei viene venduta col nome di Renault Latitude. Presentata qualche mese fa al salone di Seoul in versione di concept, l’ammiraglia franco-coreana è ora pronta al lancio e assieme alla veste definitiva di interni ed esterni rivela le prime specifiche tecniche. I motori disponibili sono due, tre gli allestimenti. Avrà un futuro in Europa?

COM’E’ Esteticamente parlando, le caratteristiche che più balzano all’occhio di questa Samsung SM7 sono il profilo slanciato e sottile, la coda lunga e l’andamento smaccatamente coupéggiante del padiglione. Immediatamente riconoscibile è anche la sua calandra trapezoidale, che domina il frontale. Costruita su una versione allungata della piattaforma utilizzata per la SM5/Latitude, la Samsung SM7 promette interni più spaziosi (uno spazio per le gambe aumentato di 7 cm rispetto alla precedente generazione) e un passo in avanti per quanto concerne il comfort e la qualità del salotto. Le prime foto sembrano confermare quest’ultime credenziali: sedili in Nappa ventilati, clima tri-zona e impianto stereo Bose sono disponibili per le versioni più equipaggiate.

DUE (PIU’ UNO?) Al momento sotto il cofano si possono avere due motori a benzina, entrambi di provenienza Nissan. Il più piccolo – si fa per dire – è il VQ25, un 2.5 litri da 190 cv di potenza massima e 243 Nm di coppia che dichiara, grazie all’aiuto della tecnologia ESM (Energy Smart Management) consumi sui 9 litri di benzina ogni 100 km. Giunti alla terza generazione, questi motori – tanto il VQ25, quanto il più nerboruto VQ35, la seconda opzione- dichiarano prestazioni migliorate nell’ordine del 15-20%. Nella fattispecie il 3.5 litri vanta 258 cavalli di potenza massima e 330 Nm di coppia, con consumi sulla carta di 10,4 l/100 km. In una fase successiva al lancio dovrebbe essere introdotta nel listino anche una variante a gasolio.

FUTURO INCERTO I prezzi del per il mercato coreano partono da 19.724 euro e vanno fino a 25.644. Arriverà anche in Europa la Samsung SM7, ovviamente brandizzata Renault? A questa domanda non corrisponde una risposta ufficiale al momento, ma è lecito fare un paio di considerazioni a sostegno di questa tesi. La prima è che esiste un precedente, quello della SM5/Latitude, che potrebbe indurre Renault a ripetere l’operazione anche con la sorella maggiore. Il tutto senza dimenticare, tra le Suv, la discendenza Samsung anhe delle Renault Koleos. Il secondo aspetto da valutare è invece è il vuoto lasciato dalla Vel Satis nella gamma di Renault alla voce grandi-ammiraglie. La SM7, che sfiora i 5 metri di lunghezza, potrebbe colmarlo.


TAGS: renault tutto agosto in uno sguardo samsung sm7 koleos latitude vel satis