Autore:
Marco Congiu

RECORD SU RECORD Pagani ha chiuso i 2017 segnando un deciso +26% sulle consegne rispetto a un già eccellente 2016. E, in un mercato in cui anche i costruttori di supercar si sono convertiti alla legge dei SUV – da Porsche Cayenne alla Macan, passando per Maserati Levante e Lamborghini Urus – non è una cosa da tutti.

SORRISONI A una settimana dal Salone di Ginevra, arriva la conferma che Pagani porterà in Svizzera i suoi gioielli della corona: la Huayra Roadster e la Zonda HP Barchetta, ammirata all'ultimo Pebble Beach. E, anche se non si tratta di ultimissimi arrivi, c'è da essere convinti che Horacio saprà calamitare su di sé gli sguardi degli appassionati.

RIVALI L'obiettivo di produzione per questo 2018 fissato da Pagani è di raggiungere le 40 unità. La diretta concorrenza è in forte crescita: Bugatti ha prodotto e consegnato 70 Chiron, Koenigsegg tra le 20 e le 25, mentre Lamborghini, Ferrari e McLaren continuano a chiudere annate record. Anche senza gli stessi mezzi di questi colossi, però, va reso omaggio a Pagani di essere entrata nell'Olimpo dei costruttori di automobili. 


TAGS: pagani zonda pagani zonda cinque Pagani Huayra BC Pagani pagani huayra roadster ginevra 2018 pagani ginevra 2018 pagani huayra prezzo pagani huayra prestazioni pagani huayra scheda tecnica pagani huayra interni pagani huayra usata pagani zonda f pagani zonda prezzo pagani zonda usata pagani zonda scheda tecnica