Autore:
Luca Cereda

BESTIALE Se avete sempre guardato con un certo interesse ad auto senza compromessi come l’Ariel Atom, trovandole certamente interessanti ma un po’ troppo “spoglie” per i vostri gusti, dalla California arriva un’alternativa che potrebbe fare al caso vostro. La Rezvani Beast è finalmente pronta.

ATOMICA Che cos’è la Rezvani Beast? Fermandosi al look, costellato di pieghe e spigoli come il genere vuole, una supercar a trazione posteriore come altre. Appare come qualcosa di diverso se invece ci si spinge a conoscerla nel profondo, dove c’è appunto un’Ariel Atom a farle da base. Anzi, molto di più: questa Rezvani Beast è talmente Atom che chi ne possiede una (di Atom, si intende) può decidere di portarla a Orange County (dove nasce Rezvani Motors) e farsela vestire da Beast. Con pannelli in fibra di carbonio e cerchi da 19’’ dedicati.

FINO A 500 CV Sotto sotto, però, le sue origini non si nascondono, motivo per cui la Rezvani Beast arriva con un motore 2.0 litri da 315 cavalli (0-100 km/h in 2.9 secondi) o 2.4 litri sovralimentato da 500 cv (0-100 km/h in 2.7 secondi). E prossimamente sarà resa disponibile anche col V8. I prezzi vanno da 119mila a 140mila dollari per la “bestia” fatta e finita, mentre se ci mettete voi l’Atom bastano 49mila o 69mila (per la versione da 500 cv) per comprare il kit.


TAGS: rezvani beast supercar rezvani motors