Autore:
Luca cereda

VENTO DI MARE L’onda (in inglese “wave”) ha bagnato la Renault Wind. Era già successo alle sorelle Megane e Laguna, ora tocca anche alla piccola cabrio francese. Che grazie a questa edizione speciale arricchisce il proprio equipaggiamento-base di una serie di optional offerti a prezzo forfettario, per renderla un filo più sportiva. La Renault Wind Wave Edition sarà in vendita nelle concessionarie della Losanga entro la fine di Aprile.

COM’E’ Cosa la caratterizza? Cerchi in lega da 16”, prese d'aria anteriori in Grigio satinato e scarico cromato, tanto per cominciare. Scrutando dietro il parabrezza si scoprono, poi, la palpebra del quadro strumenti in nero traslucido, la pedaliera sportiva in alluminio, il pomello del cambio in pelle, il volante sportivo in pelle e il battitacco personalizzato. Tra gli altri plus figurano il climatizzatore automatico di serie, chiusura centralizzata a distanza, radio con lettore MP3, computer di bordo, regolatore di velocità, sedili con poggiatesta integrati e lunotto auto-sbrinante.

TAVOLOZZA E PREZZI Così configurata, la Renault Wind Wave Edition costa 17.500, se abbinata al motore più piccolo della gamma, il 1.2 TCe da 100 cavalli. Lo stesso allestimento, ma con il 1.6 16v da 133 cavalli sotto il cofano, costa invece 18.500 euro. Cinque in tutto sono le verniciature riservate a questa speciale edizione della cabrio francese: una opaca, in tinta Bianco Ghiaccio (vedi foto), quattro metallizzate (Blu Majorelle, Rosso Dinamico, Grigio Altica e Nero Nacré).


TAGS: renault wind wave edition