Autore:
Luca Cereda

BIANCONERA Qualche mese fa la Laguna, ora la Megane: d’altra parte il vestito sportivo è da sempre di moda, in Renault. Al Salone di Ginevra lo indosseranno tutte e tre, anche se la vera anteprima riguarda solo queste Mégane Coupé Monaco GP e Mégane RS Monaco GP, versioni speciali della compatta sportiva francese, prodotti in serie limitata e – a differenza della Laguna – venduti anche in Italia. Segni particolari, una livrea bianco perla contornata di inserti neri.

COME CAMBIA L’allestimento Monaco GP si basa, rispettivamente, sugli allestimenti Dynamique e Sport della Mégane Coupé e della Mégane RS. La differenza la fanno, esteriormente, un paraurti più corsaiolo, con prese d’aria allargate, una griglia ricamata a rombi e l’aggiunta di modanature nere. Ai piedi cerchi scuri, da 17 pollici sulla Mégane Coupé e da 18’’ (con l’opzione addirittura per i 19’’) sulla Mégane RS.

INTERNI Piuttosto ben curato appare il look interno, dove a dominare stavolta è il nero con il bianco perla a fare qualche cammeo di rottura sulla fascia che attraversa il cruscotto, sulle plastiche del tunnel centrale, sul rivestimento dei montanti e sulla maniglia della portiera. A completare l’arredo non mancano poi i soliti “must” degli allestimenti sportivi, come le targhette commemorative (ce n'è anche una che identifica il numero di serie), i tappetini dedicati e la pedaliera in alluminio. I rivestimenti sono rigorosamente in pelle, volante e cambio sfoggiano cuciture grigie a vista.

MOTORI Per quanto concerne la Coupé, l’allestimento monegasco si abbina a cinque motorizzazioni: tre a gasolio (da 110, 130 e 160 cavalli), due a benzina (da 130 e 180 cavalli). La Megane RS Monaco GP è disponibile invece solo con il 2.0 benzina da 250 cavalli. Le vendite dovrebbero iniziare poco dopo il salone di Ginevra, con listino ancora da definire.     


TAGS: salone di ginevra 2011