Autore:
Luca Cereda

4 IS MEGL CHE 2? Dalla Renault Laguna di terza (ed ultima) generazione alla Talisman poco è cambiato, tecnicamente parlando. Giusto qualche ritocco meccanico per rendere il 4Control più compatto, meglio integrato e più al riparo da possibili guasti. Le quattro ruote sterzanti restano però un aiuto per chi da una berlina media (ad oggi quattro metri e ottantacinque di macchina) cerca un po’ più d’agilità. Magari perché vive in città e si muove in spazi lillipuziani, o semplicemente per il piacere di guida che dà. Oltre alla Mégane GT, e in attesa della nuova Koleos (2017) sono due i modelli Renault equipaggiabili con il sistema 4Control: la Talisman e la nuova Espace. Acquistato come optional, il telaio 4Control aggiunge al preventivo rispettivamente 1.750 e 1.900 euro, inserito in un pacchetto che comprende anche altri accessori.  

RIPASSIAMO I benefici sono tradizionalmente due: a basse velocità le quattro ruote sterzanti aumentano la maneggevolezza dell’auto, mentre nelle curve a lunga e veloce percorrenza la rendono più stabile. Di conseguenza, le ruote posteriori sterzanti si comportano in maniera differente in ciascuno dei due casi. In una svolta stretta, ad esempio, girano in direzione opposta a quelle anteriori, riducendo sensibilmente il raggio di sterzata. Nel bel mezzo di un curvone autostradale, invece, le ruote dietro guardano nella medesima direzione di quelle davanti. E ovviamente regolano il grado di sterzata in base al tipo di aiuto che ci devono dare.

COME UNA CLIO Ma cosa significa, in pratica? Significa ad esempio che, muovendosi in spazi stretti - chessò, una gimcana tra giganti bicchieri da cocktail (pieni) e lampadari da sale da ballo come nel test preparato da Renault - Espace e Talisman d’improvviso rimpiccioliscono. Col telaio 4Control serve un angolo di sterzata minore per curvare e le manovre diventano più semplici. Da un minimo di 2 km/h a un massimo di 60 km/h, il diametro di sterza scende a 11,1 metri per la Espace e a 10,8 metri per la Talisman. Quest’ultimo dato, per intenderci, equivale esattamente al diametro di sterzo di una Clio. Possibile? Sì, grazie all’aiuto di un retrotreno che gira in controfase fino a un massimo di 3,5 gradi.

NINJA Sopra i 60 km/h, invece, le ruote posteriori girano “in fase” e il 4Control lavora per accrescere il piacere di guida. Ma anche la sicurezza, perché rende l’auto più reattiva di fronte a ostacoli improvvisi; se dietro le curva si cela una capretta al pascolo un po’ troppo intraprendente, schivarla diventa più facile con questo sistema, che ogni volta regola l’angolo di sterzata in base alla velocità di variazione dell’angolo volante.

ECOSISTEMA Il Renault 4Control, dunque, dialoga con il resto del sistema-auto e le sue centraline elettroniche. Ad esempio influisce sull’intervento dell’ESC: se c’è da correggere una traiettoria, prima ci provano le quattro ruote sterzanti, e poi interviene il controllo di stabilità. Allo stesso modo il 4Control si attiva in caso di forte vento laterale, grazie a un sensore di imbardata che legge la situazione e va a correggere il tiro sterzando il retrotreno. Oppure, sempre “parlando” all’automobile, si disattiva; succede quando accendiamo la funzione di parcheggio automatico.

AGISCE SULLE SOSPENSIONI Ma sulle nuove Espace e Talisman, Renault ha anche associato il 4Control al controllo delle sospensioni. L’azione di queste è coordinata allo sterzo, governata da un chip che si tara su vari parametri calcolati: velocità di rotazione delle ruote, angolo al volante, accelerazioni longitudinali e trasversali, pressione di frenata, coppia motrice, assetto dell’auto. Ciò fa sì che attraverso il Multisense (clicca qui per approfondire), passando dai vari settaggi di guida (Sport, Normal, Confort, Eco e Perso) anche il 4Control si regoli di conseguenza, impostandosi su quattro differenti tarature (per Confort ed Eco è la stessa) a seconda che si cerchi un assetto più morbido o più rigido.

FACCIAMO I CONTI Le quattro ruote sterzanti sono di serie su una Renault Talisman Initiale Paris (prezzi da 41,500 euro) o su una Espace Initiale Paris (da 44.500 euro). Diversamente vanno acquistate nel pacchetto Multisense. Che sulla Talisman include cerchi da 18’’ al prezzo di 1.750 euro mentre sulla Espace è abbinato ai cerchi da 19’’ Quartz per 1.900 euro tondi in più.      


TAGS: renault renault talisman renault espace 4control renault 4 control quattro ruote sterzanti