Autore:
Paolo Sardi

DIVISA SOCIALE Con tutti i soldi che investe nella Formula 1, è più che legittimo che la Renault voglia capitalizzare al massimo il ritorno d'immagine derivante dal suo impegno. E così, per la gioia dei suoi tifosi, alla Régie hanno deciso di mettere in produzione una versione della Clio che veste in giallo (Sirius yellow), seguendo i colori ufficiali del Team impegnato nella stagione 2007. Un legame sancito anche dal nome: Clio Renault F1 Team R27, dove l'ultima sigla altro non è che il nome della macchina che guideranno Giancarlo Fisichella e Heikki Kovalainen.

PER POCHI Per il momento non si sa ancora quanto si dovrà sborsare per l'auto e per sentirsi parte del team, che schiera anche Nelson Piquet Jr e Ricardo Zonta nel ruolo di collaudatori. Quel che è certo, però, è che sarà un privilegio per pochi, visto che questa serie speciale della Clio sarà a tiratura limitata. Nell'abitacolo, assieme ai sedili sportivi Recaro, ci sarà infatti una targhetta con il numero di serie dell'esemplare.

LAVORO DI FINO La Clio Renault F1 Team R27 è realizzata partendo dalla base della versione Renault Sport. Nessuna modifica di rilievo si segnala sul fronte della meccanica, che vede confermato il due litri da 200 cv. Gli ingegneri hanno invece lavorato di fino sul telaio, ripreso dalla versione pistaiola Cup, e sull'assetto. I cerchi in lega sono da 17" color antracite (nome in codice BeBop), mentre molle e ammortizzatori sportivi sono esclusivi per questo allestimento.


TAGS: salone di ginevra 2007