Autore:
Paolo Sardi

ALLONS ENFANTS La Francia va all'attacco del segmento delle Suv compatte. Dopo la Peugeot 2008, ammirata giusto ieri nei primi scatti ufficiali, tocca ora alla nuova Renault Captur iniziare a mostrarsi come mamma l'ha fatta. Questa macchina rappresenta una variazione sul tema della Clio IV, reinterpretata però in chiave tuttofare. Caratterizzata dal nome in codice interno J87, la Renault Capture ha un'altezza minima da terra superiore rispetto alla Clio e promette una maggiore versatililtà. Quasi speculare, invece, la gamma motori, con il recente tre cilindri 900 turbo e il sempreverde 1.5 turbodiesel dCi  a fare da prime donne. Tutt'altro che improbabile è infine la presenza di una versione a trazione integrale.


TAGS: renault captur geneve ginevra