Autore:
Paolo Sardi

DRESS CODE Non esiste una regola scritta ma la prassi è ben radicata: sulle macchine sportive ci sono di solito finiture in carbonio, in Alcantara o in alluminio, mentre sulle berlinone di rappresentanza il legno sta come il cacio sui maccheroni. Siccome però anche chi compra una supercar può avere gusti classici, nell'atelier Porsche Exclusive hanno deciso di presentare un kit decorativo per l'abitacolo della nuova Porsche 911 Carrera S Cabriolet che sfrutta componenti in legno per il volante, la leva del cambio, la plancia e i pannelli delle porte, come si può vedere nella galleria immagini.

DETTAGLI CHE CONTANO L'effetto non è affatto malvagio. Di sicuro non è come vedere un calzino bianco di spungna sotto uno smoking, anche perché gli uomini di Porsche hanno scelto per bene gli accostamenti capaci di far risaltare i dettagli. Spazio dunque a una carrozzeria nera metallizzata e a rivestimenti dei sedili in pelle marrone, con tanto di stemma Porsche in rilievio sul bracciolo centrale. La ciliegina sulla torta? Le pinze freno rosse, alle spalle delle razze dei cerchi grigi da 20". E' un tocco in più, parlando di personalizzazione, che ricorda bene come, al di là del look aristocratico, sotto il cofano ci sia sempre un boxer 3.0 biturbo da 420 cv, che permette alla 911 Carrera S Cabriolet di scattare da 0 a 100 in 4 secondi e di toccare i 301 km/h, in abbinamento al cmabio PDK e al pacchetto Sport Chrono.

 


TAGS: legno optional tuning details bespoke personalizzazione tailor made Porsche Exclusive 911 Carrera S Cabriolet wood