Autore:
Paolo Sardi

TRAPIANTO DI CUORE Meglio scoperta o meglio coupé? Ora i clienti della Porsche possono scegliere più che mai a mente libera. Nella gamma 2006 a Zuffenhausen hanno infatti deciso di uniformare le potenze erogate dai motori della Boxster a quelle della Cayman. Acquistare l'una o l'altra diventa dunque solo un fatto di gusti. Per arrivare a questo risultato gli ingegneri tedeschi hanno operato un trapianto di cuore, rendendo più atletica la spider, che resta comunque proposta in due versioni, "base" e S.

SEMBRA POCO... Quanto alla prima, il motore da 2,7 litri guadagna 5 cv e vede la potenza massima salire a quota 245 cv. Anche la coppia massima cresce fino a 273 Nm, disponibili ora a 4.600 giri. Per quanto apparentemente di poco conto, incremento di potenza consente alla Boxster di spuntare un tempo di 6,1 secondi nel passaggio da 0 a 100 km/h e di raggiungere la velocità di punta di 258 o di 260 km/h, con il cambio Tiptronic S o manuale. La maggior prestanza non è ottenuta però a scapito dei consumi, che scendono di 0,3 litri ogni 100 km e permettono alla Boxster di coprire in media 10,8 km con un litro di benzina.

PIU' SPRINT Ancor più rilevanti sono le novità sotto il cofano della Boxster S, la cui cilindrata cresce da 3,2 a 3,4 litri. Qui la potenza passa da 280 a 295 cv, erogati a 6.250 giri, e la coppia massima si attesta a 340 Nm. Ce n'è abbastanza per limare un decimo nello scatto 0-100, con un crono di 5,4 secondi, e per aggiungere altri 4 km/h alla voce velocità massima, che per il nuovo model year è di 272 km/h. Il tutto con percorrenze medie nell'ordine dei 9,4 km/litro.

GIRANO LE PALETTE Il vero asso nella manica di entrambi i motori è il sistema VarioCam Plus, che regola la fase d'aspirazione agendo tanto sugli alberi (VarioCam) quanto sulle valvole (Plus). La modifica dei tempi di comando dell'aspirazione avviene tramite un meccanismo rotativo a palette che agisce su un arco di 40°. Le valvole sono invece azionate da punterie a bicchierino a due posizioni gestite da una valvola elettroidraulica che, grazie a un piccolo perno, può bloccare due stantuffi che scorrono l'uno nell'altro.

SU DI GIRI L'attenzione della Porsche si è concentrata anche sul cambio Tiptronic S, dotato ora di un nuovo software di gestione, di una nuova idraulica e di programmi di controllo variabili. Quando è montato il pacchetto (a sua volta opzionale) Sport Chrono, i passaggi di marcia avvengono a un regime più elevato, sia in accelerazione sia in scalata, per migliorare anche il freno motore. In questa configurazione e con il programma sequenziale inserito è inoltre inibita la cambiata automatica alla marcia superiore quando entra in funzione il limitatore. Sul fronte accessori si segnala anche l'ingresso nel listino Boxster degli spettacolari cerchi fucinati in look Bi-Color nati inizialmente per la 911 Turbo.


TAGS: porsche boxster 2007 Engine of the year 2008: da 2.5 a 3.0 litri Tutte le auto Euro5