Autore:
Paolo Sardi

CITAZIONE DOTTA La notizia era nell'aria da tempo ma a questo punto tutto si può dare per ufficiale: le prossime Porsche Boxster e Cayman avranno motori a 4 cilindri boxer. A confermarlo è la stessa Casa, affermando che nuova generazione di modelli, che sarà lanciata il prossimo anno, avrà nel nome un numero molto significativo 718. I più praparati sanno già che si tratta di una citazione importante: la Porsche 718 venne infatti svelata nel 1957 e la 718 RSK vinse l'anno successivo la 24 Ore di Le Mans, spinta proprio da un motore a quattro cilindri. Questo frazionamento, tra l'altro, è lo stesso adottato anche dalle 919 Hybrid vittoriose nel WEC.

PICCOLO È BELLO I motori delle Porsche 718 Boxster e 718 Cayman pare siano stati progettati all'insegna del downsizing. Scontata la scelta di un'unità da due litri, pare probabile che le versioni d'accesso possano montare addirittura un piccolo millesei. La cilindrata ridotta non deve però preoccupare chi ha il piede pesante: grazie alla sovralimentazione, le prestazioni dovrebbero comunque essere degne del blasone Porsche.


TAGS: lemans lmp1 Porsche 718 Boxster Porsche 718 Cayman 718 RSK 919 hybrid WEC