Autore:
Andrea Rapelli

FLAT... FOUR La grossa novità della Porsche 718 Boxster - che arriva a vent'anni esatti dal debutto della prima serie, la 986 - non si vede. Lo storico boxer, montato in posizione posteriore centrale, perde due cilindri e diventa un "flat four". Aspettate, comunque, a tirar fuori i fazzoletti: grazie al turbo, il 2 litri della Porsche 718 Spyder eroga 300 cv tondi, che diventano 350 se si parla del 2.5 della 718 Boxster S. Il tutto, migliorando i consumi di oltre il 13%.

PIU' COPPIA, MENO CONSUMI Scendendo in dettaglio, la Porsche 718 Boxster guadagna circa 100 Nm rispetto al passato, raggiungendo quota 380 Nm tra 1.950 e 4.500 giri. La baby Boxster raggiunge i 100 km/h - con PDK e Sport Chrono Package - in soli 4,7 secondi (0,8 in meno rispetto a prima) e tocca i 275 km/h. La 718 Boxster S, invece, scarica a terra 420 Nm (60 in più) tra 1.900 e 4.500 giri, accelera da 0 a 100 km/h in 4,2 secondi e agguanta i 285 km/h. Il tutto con consumi inferiori: con il cambio automatico - di serie c'è comunque un sei marce manuale - la 718 Boxster dichiara in media 6,9 l/100 km, che salgono a 7,3 per la S (ciclo NEDC).

CHASSIS Oltre allo sterzo elettromeccanico più diretto del 10%, la Porsche 718 Boxster guadagna anche - in opzione - il Porsche Active Suspension Management, che prevede sospensioni regolabili nella taratura e altezza da terra diminuita di 10 mm per la base e di 20 per la S. I tecnici, poi, hanno anche rivisto geometrie e regolazioni del telaio, nell'intento di migliorare il piacere di guida. 

CHE STILE Infine, il look: il muso della 718 Boxster si fa ancora più muscoloso, con prese d'aria allargate e luci diurne a Led mentre il posteriore si arricchisce di una striscia nera con scritta Porsche che collega i gruppi ottici dotati ora di Led tridimensionali. Nella vista laterale spiccano invece le generose prese d'aria, le porte ridisegnate e i cerchi in lega da 19" (di serie sulla S, che può avere anche i 20"). In abitacolo, una nuova strumentazione fa il paio con il rinnovato sistema multimediale PCM (di serie) che offre interfacce audio, predisposizione telefono cellulare e impianto audio Sound Package Plus da 110 Watt. 

PREZZI In Italia, la Porsche 718 Boxster parte da 56.213 euro, che salgono a 69.176 per la 718 Boxster S. Già ordinabili, arriveranno su strada a fine aprile.

 

 

 


TAGS: porsche novità auto Porsche 718 Boxster