Autore:
Andrea Rapelli

GT PEUGEOT A giudicare dal gran numero di incredibili supercar “giocabili”, l'edizione numero sei di Gran Turismo, che festeggia i 15 anni del videogioco di auto più famoso del mondo, dev'essere stratosferica: ultima, ma solo in ordine di apparizione, la Peugeot Vision Gran Turismo, felina supercar del Leone.

QUOTA 103 Bassa (il profilo del tetto è a soli 103 cm da terra), cattiva, estremamente slanciata: la Peugeot Vision Gran Turismo buca letteralmente lo schermo, da qualsiasi lato la si guardi. Non solo: l'assenza di eccessive protuberanze aerodinamiche le dona anche una certa eleganza. Cosa affatto scontata, specie su un'auto (virtuale) senza compromessi come questa.

PESO PIUMA Ma di solo stile non si vive, specialmente sui (circa 40) circuiti di Gran Turismo 6 dove potrete scatenare questa supercar. Ecco perché sotto il cofano posteriore la divisione Peugeot Sport ha piazzato un 3.2 V6 turbo benzina da ben 887 cv, che vengono scaricati su tutte e quattro le ruote tramite un cambio manuale a 6 marce. Il peso – pari a soli 875 kg – promette di catapultarvi, con il joystick, da 0 a 100 km/h in soli 1,75 secondi. E di fermarsi in tempo zero, grazie anche ai freni carboceramici Brembo con dischi da 380 mm all'anteriore e 337 al posteriore.


TAGS: peugeot vision gran turismo