Autore:
Luca Cereda

FORMATO PARCHEGGIO Il rinnovamento stilistico della gamma Peugeot continua, e il prossimo innesto potrebbe essere una crossover da città. Ce lo dice questo prototipo svelato a Pechino, il cui nome, Peugeot Urban Crossover Concept, lascia poco spazio all’interpretazione.

PICCOLO E’ BELLO Fuori i muscoli e fuori (si guardi il design delle luci posteriori) gli artigli: sembra questo il diktat del nuovo corso stilistico di Peugeot, intenta a rinnovare la gamma con modelli più sexy e sportivi. E a giudicare dalle prime foto anche la Peugeot Urban Crossover Concept promette bene, con proporzioni ben bilanciate e una carrozzeria che dà slancio alla sua sagoma nonostante le dimensioni compatte, 4,14 metri di lunghezza per 1,74 di larghezza. Il tetto si ispira alla RCZ: lo spoiler posteriore e la doppia bombatura la rievocano volutamente.

NON SOLO MODA Di tante nervature, spigoli e linee a boomerang non si sa quanto, poi, effettivamente rimarrà nella versione di serie della Peugeot Urban Crossover Concept. Bypassando i discorsi sullo stile, appare chiaro quale sia l’intento della Casa: rispondere colpo su colpo all’avanzata di mini-suv e multi spazio formato città sui fronti concorrenti (vedi Opel Mokka, Fiat 500L e Ford Ecosport, tanto per fare nomi..). Per questo motivo, oltre a inserirsi in un genere che va per la maggiore, la nuova nata punterà forte sulla versatilità.