Autore:
Himara Bottini

REALTA' VIRTUALE Si può vedere solo online la nuova Panda Monster 695, una strana creatura Fiat che al battesimo ha ricevuto come secondo nome quello dell'ultima nata in Casa Ducati. Strano pensare a una nuova Panda che allo stesso tempo sia anche Monster, e curioso che entrambe portino la cifra 695, sigla che per la Ducati indica la cilindrata del motore e per la Panda Monster il numero di esemplari prodotti.

VEDE NERO Si tratta di una Panda 4x4 con motore 1.3 Multijet da 70 CV e cambio meccanico a 5 marce, ma dalle foto si nota subito che si è vestita da vera motociclista, sportiva e un po' più aggressiva di qualsiasi altra Panda mai vista. Colore prescelto il nero, non solo per la livrea ma anche per tutto il resto: codolini, modanature, barre sul tetto e cornici dei fari, i vetri posteriori, il lunotto, fino agli interni, di pelle nera ovviamente.

LEGA E ORO Nuovo il design della calandra e degli scudi sui paraurti, per dare un tocco d'eleganza, parola che può sembrare certamente strana se l'oggetto in questione è una Panda. Ma i richiami alla Monster non finiscono qui. Non poteva mancare il color oro, finemente inserito nel frontale e tra le pinze dei freni, protette da cerchi in lega.

PREZZO SU RICHIESTA La nuova Panda Monster si può vedere con i propri occhi in foto e filmati al sito "Pandamonster". A quel punto ci si può prenotare alla voce "mi interessa", scrivere i propri dati e aspettare che Casa Fiat vi contatti e prenda appuntamento per incontrarvi. Solo allora verrete a conoscenza del prezzo e di tutti i dettagli della vettura: trattasi infatti di trattativa riservata.

MONSTERISTI Coloro che riusciranno a entrare in possesso di una panda Monster vinceranno anche un invito, valido per due persone, al "Mad for Motors" di Misano Adriatico, il ritrovo di appassionati ducatisti che si terrà dal 9 all'11 giugno. Da non perdere.


TAGS: panda monster 695 Fiat Panda, i suoi primi 30 anni