Autore:
Luca Cereda

SOTTO IL COFANO Non solo auto ma anche nuove tecnologie, tra le anteprime del Salone di Francoforte 2013. Una di queste è senz’altro l’inedito motore a benzina tre cilindri 1.0 Turbo da 115 cv di Opel, che inaugura la nascita di una nuova famiglia di motori piccoli e performanti, ma soprattutto che porta avanti un profondo rinnovamento all’insegna del downsizing della gamma propulsori del marchio tedesco, iniziato nel 2012 con i 1.6 benzina e diesel e perpetuata ora dal Turbo 1.0 a iniezione diretta. Per arrivare, secondo Opel, a un totale di 13 nuove motorizzazioni entro il 2013.

CAMBIO LEGGERO A tenere a battesimo il nuovo tre cilindri Turbo 1.0 SDI da 115 cv sarà la Opel Adam. A detta della Casa, il nuovo cuore promette prestazioni brillanti unite a una silenziosità non indifferente per un tre cilindri. I 166 Nm di coppia massima dovrebbero essere disponibili in un range molto esteso, dai 1800 ai 4700 giri/min secondo la scheda tecnica. A fargli da sparring partner, poi, c’è un nuovo cambio a sei marce, più leggero rispetto al precedente (pesa 37 chili) e più compatto (è lungo 37,5 cm). Risultato: il “millino” risulta più efficiente del 20% rispetto al 1600 aspirato e dichiara emissioni di CO2 al di sotto dei 100 g/km.


TAGS: Tutto sul Salone di Francoforte 2013