Autore:
Paolo Sardi

SEGNO DEL DESTINO Da una marca che ha nello stemma un lampo è normale aspettarsi un impegno nell'ambito delle auto elettriche e Opel non si tira certo indietro. Al Salone di Ginevra 2016 farà dunque debuttare la nuova Opel Ampera-e, una compatta a cinque porte e cinque posti che potrebbe essere a suo modo rivoluzionaria. Potrebbe essere infatti in grado di avvicinare il grande pubblico al mondo dell'elettrico, dato che a Rüsselsheim gonfiano orgogliosi il petto annunciando che l'Ampera-e avrà un'autonomia superiore alla media delle rivali ma un prezzo alla portata di molte tasche.

PORTABANDIERA In materia di dati tecnici non ci sono ancora informazioni disponibili. Tuttavia dalla Germania fanno sapere che l'Amprea-e disporrà di una batteria innovativa, particolarmente sottile e piazzata in posizione centrale, sotto l'abitacolo. Tra i suoi punti di forza ci sarà anche un sistema d'infotainment IntelliLink di ultima generazione, in grado di interfacciarsi con i sistemi Apple Car Play e Android Auto, oltre all'assistenza Opel OnStar. La Opel Ampera-e, inoltre, avrà anche un ruolo simbolico importante: sarà infatti la prima delle 29 novità di prodotto che la Casa tedesca lancerà da qui al 2020.

 


TAGS: auto elettriche electric car ztl novità auto intellilink opel onstar salone di ginevra 2016 ginevra 2016 Opel Ampera-e area c