Autore:
Marco Rocca
RANGE IN VIDEO Qualcuno, me compreso, se l'aspettava in bella mostra sotto i riflettori del Salone di Francoforte 2017. Ma cosi non è stato. Sto parlando della nuova Range Rover 2018 che ora si mostra in tutta la sua altezzosa eleganza in uno spot ufficiale di ben 11 minuti (lo trovate qui in basso), che vi consiglio di godervi in tutta calma. 
 
NUOVE LUCI LED Prima, però, vediamo che cosa è cambiato partendo dagli esterni. Non aspettatevi una rivoluzione copernicana perché rimarreste delusi. La nuova Range, come era lecito aspettarsi del resto, si affina in punta di matita. A cominciare dai nuovi proiettori ora a LED adattivi e con tecnologia Pixel-Laser che incorniciano una griglia anteriore più sottile. Insomma lo stile è più vicino a quello della Range Rover Velar. Nuove anche le luci di coda a Led, ovviamente, con una firma luminosa quadrata ristilizzata. 
 
DOPPIO SCHERMO E dentro? C'è da perdere la testa. Anche in questo caso lo stile è quello inaugurato da Velar e poi dell'ultima Range Rover Sport 2018 , ma in chiave ancora più sfarzosa. Non manca la nuova coppia di schermi (Touch Pro Duo) da 10 pollici per infotainment, clima e sistema All Terrain e, più in generale, tutto lo sfarzo dell'auto più amata dalla Regina Elisabetta. Un esempio? I nuovi sedili anteriori con regolazione a 24 vie, ventilati, riscaldati e massaggianti. Ma il bello viene per i fortunati occupanti dei posti dietro. Per le loro natiche (e non solo) ci sono ben 25 programmi di massaggio e la possibilità di inclinare fino a 40 gradi lo schienale. A questo punto menzionare l'hotspot Wi-Fi 4G è quasi superfluo.
 
ARRIVA L'IBRIDA Capitolo motori. Anche la nuova Range Rover 2018 (coma la Range Rover Sport) mostra il suo lato più eco-friendly grazie al propulsore ibrido plug-in da 404 cavalli e 640 Nm di coppia che unisce un 2.0 litri turbo da 300 cv a un motore elettrico da circa 116 cv. In questo modo la nuova Range Rover 2018 P400e può viaggiare in modalità elettrica per più di 50 km, ad una velocità massima di 137 km/h. Secondo il ciclo di omologazioni NEDCm il grosso SUV inglese consumerebbe appena 2,8 litri ogni 100 km percorsi. 
 
ALLA SPINA Le prestazioni, invece, sono da sportiva con uno 0-100 km/h in circa 6,7 secondi per una punta massima di 220 orari. Interessanti anche i numeri relativi alla ricarica: sfruttando la presa per il cavo di ricarica posizionata nel frontale del SUV, la Range Rover P400e può ricaricare la batteria in 2 ore e 45 minuti con la wall-box da 32 A, mentre ne servono 7 ore e mezza se invece si utilizza il cavo da 10 A fornito di serie. Per la cronaca la batteria è garantita 8 anni o 160.000 chilometri, al 70% della funzionalità.
 
PER I PIEDI PESANTI I clienti che soffrono di costanti pruriti al piede destro possono puntare sulla Range Rover SV Autobiography Dynamic. Sotto il cofanone alberga la versione aggiornata del famoso V8 da 5 litri sovralimentato che arriva a scaricare a terra 565 cv e la bellezza di 700 Nm per uno 0-100 km/h in appena 5,4 secondi. I prezzi della nuova Range Rover 2018? Partono da 102.800 euro con le prime consegne programmate per fine anno. Ora, finalmente, non vi rimane che guardarvi il video. 

TAGS: range rover nuova range rover range rover 2018