Autore:
Paolo Sardi

PRESENTE E PASSATO Da un punto di vista stilistico la Mercedes SLK 2011 mostra un legame molto stretto con le altre più recenti Mercedes, senza però perdere di vista la tradizione della Stella. Il cofano allungato e la mascherina verticale creano un filo conduttore con la SLS AMG e con l’ultima CLS, mentre la presa d’aria sui parafanghi anteriori con un listello cromato è una eredità della 190 SL. Molto classica è anche la sagoma, con l’abitacolo spostato all’indietro, verso una coda corta e atlelica.

GIOCO DI TRASPARENZE Nella linea il protagonista assoluto è però il tetto panoramico e pieghevole Magic Sky Control, che permette al pilota di regolare la sua trasparenza agendo semplicemente su un pulsante. Grande attenzione è stata prestata dai tecnici anche ai più piccoli dettagli, con il Cx che scende dallo 0,32 del modello attuale a 0,30. Per saperne di più vi invitiamo a leggere la nostra prova su strada della Mercedes SLK 2011, che trovate nelle correlate qui a destra, qui invece godetevi le nuove 66 immagini in Alta Definizione appena pubblicate dalla Mercedes che aggiunte alle 169 precedenti fanno una gallery di 235 foto complessive.


TAGS: 350 250 salone di ginevra 2011 nuova mercedes slk mercedes slk 2012 slk 200 7g tronic magic sk control