Autore:
Emanuele Colombo

ARRIVA IL FACELIFT L'arrivo è previsto solo per il 2019, ma già sono stati immortalati i prototipi di sviluppo della nuova Audi TT Roadster: si tratta solo di un facelift, va detto, ma ecco come cambierà. Paraurti e luci saranno le principali modifiche allo stile, con gruppi ottici più affilati che, da quanto si intravede, proporranno anche una diversa firma luminosa.

IPOTESI DOWNSIZING L'attuale gamma di motori verrà aggiornata nelle prestazioni, ma il crollo delle vendite delle versioni a gasolio potrebbe indurre Audi a rivedere la proposta. I benzina TFSI da 1,8 e 2,0 litri saranno quasi certamente affiancati dal Diesel TDI da 2,0 litri. Alla base della gamma potrebbe però inserirsi il motore Tsi Evo da 1,5 litri del gruppo Volkswagen, che nella versione più potente eroga 150 CV: forse rinvigorito da una piccola iniezione di potenza. Al top della gamma, anche la TT RS, con il 2,5 litri da 400 CV, potrebbe veder crescere il dato della potenza, anche se di poco.

AMAZON A BORDO A bordo non c'è da aspettarsi grandi cambiamenti, anche se l'aggiornamento del software dei sistemi dovrebbe rendere l'infotainment compatibile con i servizi di musica in streaming di Amazon. Dal grado di maturità dell'auto nelle foto è possibile che la presentazione ufficiale arrivi molto prima della commercializzazione (prevista, come detto, nel 2019): forse in uno dei saloni dell'auto di fine 2018.


TAGS: nuova audi tt roadster 2019 nuova audi tt nuova audi tt 2019 nuova audi tt motori audi tt 2019 novità audi tt 2019 cambiamenti audi tt 2019 aggiornamenti nuova audi tt infotainment nuova audi tt facelift nuova audi tt data di lancio nuova audi tt uscita nuova audi tt interni nuova audi tt foto