Autore:
Giulia Fermani

A SPASSO CON FIDO Nel 2017 Nissan aveva realizzato una concept pensata per viaggiare con gli amici a 4 zampe. Nissan X-Trail 4Dogs, grazie al successo virale del video, raggiunge le concessionarie sotto forma del kit X-Trail Trainer, che include griglia divisoria, doccia e molto altro ancora. Quando è arrivata in redazione non ho avuto alcun dubbio: dovevo provarla io, con l'aiuto del mio inseparabile a 4 zampe Ares, un pastore tedesco di nove anni e 55 kg di esuberanza. 

IL KIT Il successo del progetto dello scorso anno Nissan X-Trail 4Dogs, che  ha superato le 540.000 visualizzazioni su Youtube, ha convinto Nissan a collaborare con il produttore di pet-food Trainer per  trasformare il concept in un kit per il trasporto di cani. Oltre al rivestimento  del bagagliaio in ecopelle, lavabile e antiscivolo, il kit per X-Trail comprende una griglia divisoria tra bagagliaio e abitacolo, un doccino, un telo impermeabile e uno per asciugatura e una rampa di salita telescopica. Ultimo, ma non per importanza, l’intero equipaggiamento può essere facilmente rimosso, in caso di viaggi dog free. 

PAROLA DI ARES Il giorno destinato alla prova della Nissan X-Trail Trainer è coinciso con l'arrivo di Burian, che imbiancato le strade della mia Milano eccitando i cuori dei bambini e, ca va sans dire, anche della maggior parte dei cani, Ares compreso. Fare la prova di una qualsiasi altra auto con un cane e in quelle condizioni climatiche sarebbe stato veramente un problema. X-Trail Trainer, invece, è stata impeccabile. Ho impostato la modalità 4WD, ho caricato Ares nel bagagliaio rivestito di morbida pelle imbottita e via, verso una nuova avventura. Su strada Nissan X-Trail è eccezionale: nonostante le dimensioni importanti è leggera e maneggevole e ai suoi ingombri ci si abitua subito tanto che, già al terzo semaforo, ci si sente sulla propria auto di famiglia. 

TUTTO IN ORDINE Dopo una giornata trascorsa nella periferia milanese a correre nei campi innevati Ares era felicissimo ma impresentabile a dir poco. In tutta sincerità se l'avessi portato sulla mia auto dopo ci avrei messo mezza giornata a pulirla. Il kit Trainer mi è venuto in aiuto: c'era tutto il necessario e tutto era a portata di mano. Ho utilizzato il doccino per pulire le zampe dal fango e gli asciugamani in dotazione per asciugarlo prima di caricarlo in auto sul telo impermeabile fornito in dotazione. Il bagagliaio, nonostante sembrasse un campo di battaglia, una volta arrivata a casa è tornato nuovo con un colpo di spugna. Impensabile su qualunque altra auto un risultato del genere, parola di una che combatte con le conseguenze del trasportare il cane in auto da ormai nove anni. Vera chicca, poi, è la rampa per agevolare la salita nel bagagliaio: telescopica e semplicissima da allungare e ripiegare aiuta i cani con problemi di mobilità a salire in auto, non importa quanto sia alta. 

IL CONTEST ​La partecipazione -insieme a X-Trail- lo scorso week end alla tappa romana della fiera dedicata a cani e gatti Quattrozampe in Fiera ha fornito l'occasione al marchio Trainer di annunciare un contest dedicato ai propri clienti con protagonista proprio la Nissan X-Trail. Dal 2 aprile al 10 giugno, infatti, saranno messi in palio dieci weekend da vivere a bordo di Nissan X-Trail Trainer presso una struttura pet-friendly e, come super premio finale, una Nissan X-Trail con kit Trainer.

 


TAGS: nissan x-trail concept car nissan Nissan X-Trail 4Dogs Nissan X-Trail Trainer