Autore:
Luca Cereda

PREZIOSO Con un nome così non poteva essere altrimenti. L'ultima versione della Pathfinder, la Platinum, si impreziosice di rifiniture e accessori e prende posto ai vertici della gamma. Se questa è la novità, la notizia non finisce qui. All'uscita di questa versione, infatti, capolista per dotazioni e inevitabilmente anch per prezzo (48.390,00 euro), si accompagna una revisione del listino che abbassa la soglia d'accesso alla Pathfinder XE plus e alla Pathfinder Sport.

WHAT'S NEW? La verniciatura, essenzialmente: due nuove tinte conferiscono ulteriore prestanza scenica alla Platinum, più sofisticata in abito Flint Grey, passionale, invece, nell'alternativa Emotion Red. Poi c'è il Kit Platinum Chrome, che include fendinebbia, barre laterali placca del cambio e specchietti, tutti rigorosamente cromati. Il resto dell'allestimento annovera tutti i confort già presenti sulla versione LE, inclusi retrocamera, impianto audio BOSE a 10 altoparlanti, cambio automatico con DPF e navigatore.

CHI SALE E CHI SCENDE Salgono e scendono i prezzi nel nuovo listino. Il bilancio, però, è comunque a favore al consumatore perché il "downsizing" riguarda le versioni più accessibili. La XE Plus e la Sport passano rispettivamente da 37.750 e 40.600 euro a 36.490 e 38.390 euro. In rialzo, invece, l'equipaggiatissima Pathfinder LE: da 45.100 euro a 46.190.


TAGS: nissan pathfinder platinum