Autore:
Paolo Sardi

ERA ORA Il Mitsubishi L200 2BFree irrompe sulla scena dei pick-up con una importante novità: è infatti finalmente omologato autovettura, in codice burocratese M1. In questo modo il tuttofare giapponese strizza l'occhio a chi vuole il massimo della versatilità, a casa come al lavoro, senza i doverosi distinguo legati allo status di autocarro. Proposto con carrozzeria a due o quattro porte e con abitacolo a quattro o cinque posti, è dotato di un pratico hard top e può essere ordinato in quattro versioni, con potenze da 136 cv (100 kW) o 178 cv (131 kW)

Allegato Dimensione
Listino AL PUBBLICO.pdf 41 Kb