Autore:
Andrea Rapelli

SCIOGLILINGUA Che Mitsubishi creda nella propulsione elettrica è un dato di fatto. A dimostrarlo ci sono già Outlander PHEV e i-MiEV. Al Salone di Ginevra potremo però ammirare due nuove variazioni sul tema, dalla denominazione un tantino complicata, che pare più un codice fiscale: Mitsubishi CA-MiEV e Mitsubishi GR-HEV, concept quasi agli antipodi.

OLTRE L'URBANO Il frontale al buio con i fari accesi prefigura la Mitsubishi CA-MiEV, evoluzione più grandicella della i-MiEV che più o meno tutti conosciamo. Al momento, si sa che questa concept avrà una carrozzeria decisamente aerodinamica e, complici le leggerissime batterie ad alta densità, riuscirà a raggiungere un'autonomia di circa 300 km.

GA EL SUHT ...ovvero Sport Utility Hybrid Truck: la Mitsubishi GR-HEV segue invece il filone inaugurato dalla Outlander PHEV, pensando però a chi ha bisogno di lavorare. In soldoni, un pick-up con tecnologia ibrida (motore a gasolio più elettrico), dotato di trazione integrale Super All Wheel Control e capace di non disturbare più di tanto l'atmosfera, con emissioni al di sotto dei 149 g/km di CO2. Per saperne di più, tuttavia, bisognerà attendere il Salone.


TAGS: mitsubishi anteprima 2013 ca-miev gr-hev ginevra Salone di Ginevra 2013, tutte le novità