Autore:
Luca Cereda

RESTYLING PER TUTTI Il recente aggiornamento della Countryman e della Paceman ha portato piccole modifiche anche alla versione JCW, che ora si svela in una ricca gallery di immagini. Immediatamente riconoscibile dalla livrea rossonera, dalla griglia a nido d’ape brunita con filettatura rossa e dal marchio di fabbrica del preparatore portato come una spilletta, la Mini Paceman John Cooper Works 2014 arriva con un set di inediti cerchi da 18” modello Twin Spoke Black Burnished. Anche lei sarà disponibile con fendinebbia a LED e mantiene, all’interno, il caratteristico quadrante scuro del tachimetro e del contagiri.

IN NUMERI Sempre equipaggiata con un 1.6 turbo da ben 218 cv, automatica o manuale, la Mini Paceman John Cooper Works 2014 ritocca un filo le prestazioni. Abbassando di un decimo lo 0-100 (6,8 secondi), accorciando i tempi di ripresa da 80 a 120 km/h (ora servono 7,6 sec.) e aumentando la velocità di punta, salita a 229 km/h. La Mini Paceman John Cooper Works 2014 dichiara infine consumi di benzina nell’ordine dei 7,1 l/100 km e blocca le emissioni di CO2 a 165 g/km.


TAGS: mini paceman jcw 2014 mini paceman restyling 2014