GLI ULTIMI SARANNO I PRIMI Prima “di nome” e prima di fatto, anche se arriva per ultima. Da marzo ci sarà una nuova versione all’ingresso del listino della Mini a 5 porte: la Mini One First 5 porte. Per lei, sotto il cofano, c’è un tre cilindri 1.2 TwinPower Turbo da 75 cavalli e 150 Nm di coppia massima abbinato al cambio manuale a 6 marce, che per passare da 0 a 100 km/h se la prende discretamente comoda: 13,4 secondi.

IL PORTAFOGLIO RINGRAZIA Chi non ha troppa fretta può però consolarsi con altri numeri della scheda tecnica. Alla voce consumi, ad esempio, la Mini One First 5 porte dichiara un onesto 5,2 l/100 km, mentre le emissioni di anidride carbonica non vanno oltre i 121 g/km. L’altro dato interessante sarebbe il prezzo, che però non è ancora stato comunicato in via ufficiale. Il listino italiano della Mini a quattro ingressi, ora come ora, parte dai 21.500 euro della Mini 5P Cooper; vien facile, dunque, pensare che la Mini One First possa piazzarsi abbondantemente al di sotto della soglia dei 20mila euro.      


TAGS: mini one first 5 porte mini one first 5 door