S…PULCIATA Look da sparo e una miriade di dettagli corsaioli. Da sempre la Mini Cooper S si caratterizza per una veste più sportiva, fuori e dentro, da tutte le altre declinazioni della Mini. E in questo senso nemmeno l’ultima generazione fa eccezione, basta guardare gli oltre sessanta scatti a lei riservati nella gallery. Per il resto, rimane anche la più potente tra le Mini prive della griffe John Cooper Works. Sotto il cofano della Mini Cooper S 2014 pompa un motore due litri da 192 cavalli. Il prezzo? 24.950 euro. Di seguito la scheda tecnica riepilogativa.      

MINI Cooper S: motore quattro cilindri a benzina con tecnologia MINI TwinPower Turbo (turbocompressione, iniezione diretta di carburante, comando valvole variabile, regolazione variabile degli alberi a camme),
cilindrata: 1.998 cm3,
potenza: 141 kW/192 CV a 4.700 – 6.000 g/min,
coppia max: 280 Nm a 1.250 – 4.750 g/min
(300 Nm con overboost),
accelerazione (0–100 km/h): 6,8 secondi
(cambio automatico: 6,7 secondi),
velocità massima: 235 km/h (233 km/h),
consumo combinato di carburante*: 5,7 – 5,8 litri 
(5,2 -5,4 litri)/100 chilometri,
emissioni CO2*: 133 – 136 g/km (122 – 125 g/km),
norma antinquinamento: Euro 6.


TAGS: mini cooper s 2014 Salone di Ginevra 2014: tutte le novità