Autore:
Marco Rocca

GIU’ IL CAPPELLO Duecentotrentuno (231) cavalli a cielo aperto e cambio manuale di serie (optional l'automatico). E’ cosi che si presenta la nuova Mini Cabrio John Cooper Works 2016. La ricetta, del resto, è quella che abbiamo avuto modo di conoscere sulla sorella coupé (trovate la prova tra le notizie correlate)  

PIU’ CICCIOTTELLA Il che vuol dire misure più abbondanti che in passato, grazie alla nuova piattaforma su cui è costruita la nuova gamma della sportivetta anglo/tedesca. Da paraurti a paraurti si contano 10 centimetri in più (per un totale di 3,82 metri), in larghezza ce ne sono circa 5 (1,72 metri), mentre il passo si distende di 2 centimetri (arrivando a quota 2,50 metri).

CHE NUMERI! Ma, visto che è di una JCW che stiamo parlando, tutti gli occhi sono puntati sul 4 cilindri TwinPower Turbo con pistoni, turbocompressore e impianto di scarico sviluppati appositamente. Il risultato di tanto lavoro in officina si traduce in prestazioni sportive: 0-100 km/h in 6,6 secondi con cambio manuale, ripresa 80-120 km/h in 6,1 secondi per una velocità massima di ben 242 km/h. A rallentare tanta esuberanza pensa un raffinato impianto frenante griffato Brembo.

FUORI I MUSCOLI Riconoscere per la strada la JCW Cabrio non sarà certo difficile, viste le generose prese d’aria anteriori al posto delle luci di posizione e dei fari fendinebbia della versione liscia. Nella dotazione di serie non mancano proiettori LED con indicatori di direzione bianchi e cerchi da 17 pollici. Senza dimenticare l’immancabile impianto di scarico doppio - GT3 style - dalla sonorità roca e scoppiettante. Optional i cerchi da 18 pollici e le sospensioni elettroniche Dynamic Damper Control.

UNION JACK Se buttate un occhio dentro, noterete sedili sportivi con poggiatesta integrati, battitacco specifici e finiture che mettono l’accento sulla sportività. A pagamento il motivo Union Jack sulla capote, che rimane in tela, come sul modello precedente, ma si apre e chiude elettricamente in appena 18 secondi e fino alla velocità di 30 km/h. Sfizioso l'Always Open Timer, che permette di calcolare per quanto tempo la vettura viene guidata a tetto aperto. I prezzi saranno comunicati a breve. 


TAGS: mini cabriolet novità auto 2016 Mini Cabrio John Cooper Works 2016 mini cabrio jcw jcw 2016