Autore:
M.A. Corniche

Il concetto c’è: una coupè con le comodità di una berlina. A partire dalle quattro porte per finire al confort e allo spazio offerto dall’abitacolo. Spazioso, anche grazie ai 491 centimetri di lunghezza massima della carrozzeria che consentono di ricavare un generoso bagagliaio di 470 litri e una distanza di 83 centimetri tra i sedili anteriori e quelli posteriori.

Più che una coupé offre lo spazio di una limousine. Da coupè ha lo stile e le prestazioni. Uno stile moderno, forse meno Mercedes ma più grintoso, più muscoloso e con un tetto basso basso da coupé. Si perde l’identità di marca ma ne guadagna l’appeal, con uno stile che non necessita di cappello per mettersi al volante.

La silhouette è importante ma molto filante, con finestrini bassi e puntuti agli estremi: pare pronta a bucare l’aria senza fatica malgrado il parabrezza troppo verticale. Sportiva ma elegante, con una bella piega che parte dal parafango anteriore e che percorre tutta la fiancata.

Di sportivo ha anche le prestazioni, assicurate da un motore a gasolio 6 cilindri in linea biturbo e con distribuzione a 4 valvole per cilindro: 265 cavalli e 560Nm di coppia massima per una velocità massima autolimitata a 250 km/h e 6,4 secondi per lo 0-100 km/h. I 13 km/litro medi combinati dichiarati da Mercedes non sono né da sportiva né da berlina, ma da utilitaria.

E sportivo è anche il cambio, un automatico e sequenziale a sette rapporti, denominato 7G-Tronic, sviluppato da ZF. Verrà montato in anteprima mondiale da Mercedes già sulle E 500, S 430, S 500, CL 500 e SL 500 a partire da questo autunno.

Nulla di nuovo, invece, riguardo il telaio utilizzato per realizzare la Vision CLS: è derivato direttamente dalla E-Klasse con il passo accreditato di 2854 millimetri, come per la attuale Classe E.

E la CLS è una Classe E dallo stile più sportivo e dinamico, rivolta quindi a un pubblico dai gusti meno tradizionali. Potrebbe entrare in listino nel prossimo futuro: accalappierà nuovi clienti o cannibalizzerà la Classe E?


TAGS: mercedes vision cls